Un NAS per tutti: FreeNAS Parte 3

Descriviamo oggi come rendere accessibile,dall’interno della nostra rete domestica e attraverso computer che dispongono di un sistema operativo Microsoft Windows, l’unità di archivizione che intendiamo condividere:

    1. Nelle tab in alto recarsi su Services ed abilitare il servizio CIFS.

    1. Cliccare sulla chiave inglese accanto al tasto di abilitazione e modificare i seguenti campi e premere OK:

    1. Nel menu a tendina laterale selezionare Sharing—>Windows (CIFS) Share—>Add Windows (CIFS) Share e compilare i campi come in figura, eccetto per la voce path dove dovrete inserire il percorso creato in precedenza (/mnt/nomedelvostrovolume) e confermando con OK.

    1. Recarsi su un qualsiasi computer avente un sistema operativo Microsoft Windows, click destro su COMPUTER—>Connetti unità di rete—>Sfoglia…—>FREENAS—>nomedelvostrovolume (nel nostro caso hdd)—>premere OK e per concludere Fine.

 

Nella prossima parte tratteremo come abilitare il protocollo DLNA su FreeNAS.

, , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

Leave your opinion here. Please be nice. Your Email address will be kept private.