Zero HACKATHON Roma 2019

La delegazione del Liceo Redi costituita da Marco Andreini (4P), Sofia Angiolucci, Elena Landi e Jacopo Mastropietro (4G), accompagnati dalla Prof.ssa Paola Luciani, ha partecipato allo “#ZEROHackathon2019”, il primo Hackathon internazionale dedicato alla tutela degli Oceani e delle Regioni Polari che si è tenuto a Roma dal 2 al 4 ottobre 2019.

L’iniziativa, organizzata dalla SIOI,  Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, l’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia e la Reale Ambasciata di Norvegia in Italia, ha coinvolto 200 studenti delle scuole secondarie di secondo grado e universitari provenienti da tutta Italia. Quattro le sfide sui quali i giovani si sono cimentati:
1) OCEANI E AREE MARINE PROTETTE: AMBIENTE E BIODIVERSITÀ
2) GESTIONE DELL’INQUINAMENTO MARINO: RIFIUTI E PLASTICA
3) CAMBIAMENTO CLIMATICO: PROTEZIONE DELL’ARTICO E DELL’ANTARTICO
4) LO SFRUTTAMENTO DELLE RISORSE ARTICHE ED ANTARTICHE: IMPLICAZIONI GEO- STRATEGICHE, SICUREZZA E SVILUPPO SOSTENIBILE.

La cerimonia di apertura è stata presieduta dal presidente della SIOI, Franco Frattini e dal Ministro della Pubblica Istruzione Lorenzo Fioramonti.

I nostri studenti hanno collaborato in modo creativo, promuovendo il lavoro della propria squadra in questa maratona particolarmente impegnativa che ha previsto la presentazione in formato multimediale e in lingua inglese dei progetti, durante la giornata di chiusura dei lavori.

, ,

No comments yet.

Lascia un commento

Leave your opinion here. Please be nice. Your Email address will be kept private.